Patroni onorari

Il Forum Internazionale per la Pace, la Sicurezza e la Prosperità è onorato di essere sostenuto da un gruppo selezionato di leader del mondo accademico, della professione delle armi, della politica e degli affari. I nostri Patroni Onorari sono ambasciatori altamente qualificati della nostra missione e visione.

Originario del quartiere di Ahuntsic a Montréal, Québec, Tony Loffreda è un contabile certificato con 35 anni di esperienza nell'industria finanziaria canadese.  

Il signor Loffreda ha conseguito una laurea in commercio presso Concordia University, e ha ricoperto numerose posizioni di crescente responsabilità che vanno dal revisore senior e vicepresidente regionale dei servizi finanziari commerciali al Royal Bank of Canada (sede del Québec) alla posizione di vicepresidente di Royal Bank of Canada Wealth Management

Il signor Loffreda ha prestato servizio in vari consigli e comitati tra cui, ma non solo, il Concordia University Board of Governors; the Integrated Health and Social Services University Network for West-Central Montréal; Montréal International; the Italian-Canadian Community Foundation; e il Italian Chamber of Commerce in Canada. In precedenza è stato anche membro del comitato esecutivo della Chamber of Commerce of Metropolitan Montréal

È un importante filantropo, attivo al servizio di molte comunità, avendo presieduto attività di raccolta fondi in tutta la provincia per varie cause come il Giant Steps School; the Montréal Jewish General Hospital; McGill University Goodman Research Centree il Montréal Cancer Institute. È anche un frequente e ricercato oratore su questioni economiche e comunitarie. 

Tra i suoi numerosi premi e riconoscimenti, è un destinatario del Queen Elizabeth II Diamond Jubilee Medal ed è stato premiato con il Governor General of Canada Sovereign’s Medal for Volunteers; the Lieutenant Governor of Québec’s Gold Medal for Exceptional Merit; the Senate of Canada 150a Anniversary Medal; e il Philhellene of the Year Award dal Hellenic Community of Greater Montréal. È stato anche inserito come amministratore nel Montréal-Concordia Soccer Hall of Fame.

Il Generale di Corpo d’Armata Luigi Francesco De Leverano, nato a Lecce il 25 maggio 1958, si è arruolato nell’Esercito nel 1976 frequentando il 158° corso presso l’Accademia Militare di Modena e la Scuola di Applicazione di Torino (1976 – 1980).

Al termine del ciclo di studi (1980) è stato trasferito presso il Battaglione "Leonessa" di Civitavecchia ove ha svolto, nel grado di Tenente, le funzioni di Comandante di plotone, nel grado di Capitano, quelle di Comandante di compagnia e nel grado di Tenente Colonnello, quello di Comandante di battaglione.

Ha svolto incarichi di staff presso l’Ispettorato delle Trasmissioni, Ufficiale Addetto e Capo della Sezione Ordinamento e Regolamenti; presso lo Stato Maggiore dell’Esercito di Addetto alla 1a Sezione e Capo della 1a Sezione dell’Ufficio RESTAV; Capo Sezione dell’Ufficio Affari Giuridici; Capo Ufficio Reclutamento, Stato e Avanzamento e quello di Capo Ufficio Reclutamento (SME - RAGEP).

Nel grado di Colonnello, ha espletato l’incarico di Comandante del 235° RAV "Piceno", Ente scolastico che per primo ha accolto le Volontarie in ferma breve.

Nel grado di Generale di Brigata, dopo aver espletato l’incarico di Vice Comandante del Contingente Italiano in Iraq, ha ricoperto l’incarico di Comandante della Brigata meccanizzata "Sassari".

Ha svolto l’incarico di Vice Capo di Gabinetto del Ministro della Difesa e Capo di Gabinetto in s.v., nel grado di Generale di Divisione ha espletato l’incarico di Capo Ufficio Generale del Capo di Stato Maggiore della Difesa.

Nel grado di Generale di Corpo d’Armata è stato Comandante del 2° Comando delle Forze Operative di Difesa in San Giorgio a Cremano, di Comandante delle Forze di Difesa Interregionale Sud in Napoli, di Comandante del Comando Forze Operative Sud, di Comandante Logistico dell’Esercito e di Sottocapo di Stato Maggiore della Difesa.

Dal 27 aprile 2021 ha assunto l’incarico di Consigliere Militare del Presidente del Consiglio dei Ministri e, in tale veste, ha assunto l’incarico di Segretario del Comitato interministeriale per le politiche relative allo spazio e all’aerospazio, nel quale è stato confermato in data 17 giugno 2021.

Durante l’espletamento del servizio ha disimpegnato anche altri incarichi, in qualità di: Membro del Collegio decisionale per la valutazione del personale da inserire nelle Forze di Completamento - Riserva Selezionata; Tutor per il dottorato di ricerca in Scienze strategiche presso l'Università di Torino; Membro della Commissione di verifica amministrativo-contabile costituita presso il Comitato Centrale della C.R.I.; Membro del Tavolo Tecnico per il raccordo ed il coordinamento per l'attuazione delle disposizioni in materia di vittime del dovere a causa di azioni criminose, nonché dei loro familiari superstiti istituito con DCPM n.22/2008; Membro del Gruppo di Lavoro per la revisione delle leggi penali militari di pace e di guerra; Membro della Commissione governativa per l’attuazione delle disposizioni dell’Accordo tra Italia e Santa Sede 18 febbraio 1984, ratificato con la legge 25 marzo 1985, n.121; Ufficiale di progetto per la razionalizzazione/armonizzazione/implementazione degli spazi disponibili nella “piazza” di Napoli (con particolare riferimento a “Palazzo Salerno” e al comprensorio costituito dalle Caserme “Calò”, “Minucci”, “Marselli” e Stadio “Albricci”.

Ha svolto docenze presso l'Università degli Studi di Firenze riguardanti le donne nelle F.A.; l’Università degli Studi "Tor Vergata" riguardanti "Organizzazione e compiti delle Forze Armate" nell'ambito del Corso di Specializzazione Universitaria in "Giornalismo per inviati in aree di crisi" e la Libera Università Maria SS. Assunta riguardanti "Le missioni internazionali delle Forze Armate – inserimento del personale femminile: i primi dieci anni".

He has contributed to “Specchio Economico” magazine and published several articles on the Army in-house magazine (Rivista Militare), including: Il Riallineamento è una realtà (Realignment has become reality), …La chiamano mini naja (They call it ‘mini conscription’), Ha dieci anni e non li dimostra (Ten Years Old and Still Looking Young). On the Defence in-house magazine (Informazioni della Difesa) he authored La specificità della condizione militare (The special legal status of military personnel); La formula del giuramento (The Wording of Military Oath); 3P: Professionalità, Professionalizzazione, Professionisti (3Ps: Professionalism, transformation into a Professional Force, and Professionals); Specificità: vantaggio o svantaggio? (The special legal status of military personnel: advantage or disadvantage?), In nome del Comitato dei Capi (In the name of the Joint Chiefs of Staff).

Ha svolto i seguenti Corsi: Sessione informativa per Ufficiali di guerra elettronica; 23° Corso per Ufficiali "I' di btg/gr.; 8° Corso di lingua inglese per corrispondenza; 115° Corso di Stato Maggiore; 115° Corso Superiore di Stato Maggiore; NATO Joint Service Course for EW Planning and Analysis in Exercise; XXXVI^ Sessione della Scuola Italiana Organismi Internazionali; Master in Studi Europei presso l'Istituto "Alcide De Gasperi"; Corso di perfezionamento in giornalismo per inviati in aree di crisi "M. Cutuli".

Ha conseguito la Laurea in Scienze strategiche, con relativo Master, presso l'Università degli Studi di Torino nonché in Scienze politiche presso l'Università degli Studi di Trieste.
Parla inglese e spagnolo e conosce il francese.

Il Generale di Corpo d’Armata De Leverano è insignito delle seguenti decorazioni:

-Grande Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica;
-Medaglia Mauriziana al merito di dieci lustri di carriera militare;
-Medaglia d’Oro al merito della Croce Rossa Italiana;
-Medaglia di Bronzo al merito della Croce Rossa Italiana;
-Medaglia d’Oro al merito di lungo comando; Croce d'Oro con stelletta per anzianità di servizio;
-Croce commemorativa per le missioni di mantenimento della pace;
-Croce commemorativa per soccorso umanitario a popolazioni al di fuori del territorio nazionale (Antica Babilonia/X in Iraq);
-Medaglia di Bronzo commemorativa per le operazioni di soccorso alle popolazioni colpite dal sisma del 1980 (Campania - Basilicata);
-Croce Commemorativa per le operazioni di salvaguardia e delle libere istituzioni e di mantenimento dell’ordine pubblico “Strade Sicure”;
-Medaglia commemorativa Nato – Bosnia Herzegovina;
-Decorazione d’Onore Interforze dello Stato Maggiore della Difesa;
-Croce di Grande Ufficiale con Spade al Merito Melitense del Sovrano Militare Ordine di Malta;
-Cavaliere dell’Ordine di San Silvestro Papa; -Cavaliere di Gran Croce di Merito del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio;
-Ufficiale dell’Ordine Nazionale al Merito della Repubblica Francese;
-Distintivo d’Onore della Federazione Italiana Scherma.

Il Generale De Leverano è coniugato con la Signora Flavia Bottioni ed ha un figlio di nome Adriano. Riveste l’attuale grado dal 1° luglio 2015. 

Tony Battista ha servito nelle forze armate canadesi (CAF) per 40 anni, dal grado di soldato semplice al colonnello.  Prima di ritirarsi dal CAF, è stato addetto alla difesa canadese in 10 paesi e capo di stato maggiore/vice comandante dell'Accademia della difesa canadese.  Dopo il ritiro dall'esercito nel 2014, Tony è stato impiegato come amministratore delegato della Conferenza delle associazioni di difesa (CDA) e del CDA Institute per 4 anni, per poi entrare in IBM come dirigente per la difesa nazionale, gli affari dei veterani e la sicurezza pubblica. È fondatore e sponsor del Premio Capitano Nichola Goddard (Nichola è stata la prima donna soldato canadese ad essere uccisa in azione). Tony continua ad essere un avido sostenitore dell'istruzione per i giovani canadesi, così come un forte sostenitore dei veterani.  Si dedica a molti hobby e offre il suo tempo come volontario in decine di progetti di beneficenza in tutto il Canada e all'estero.

Il signor Peter Hammerschmidt era nominato vice ministro aggiunto (Politica) nel dicembre 2017.  

Prima di assumere le sue attuali funzioni, egli era direttore generale della politica Coordinamento alla Difesa Nazionale, Direttore Generale Nazionale Cyber Sicurezza alla Pubblica Sicurezza e all'Esecutivo Assistente del Cancelliere della Corona Consiglio.  

In precedenza, ha ricoperto i seguenti incarichi posizioni all'interno del governo di Canada: Direttore senior della pianificazione e Gestione delle informazioni presso il Segretariato del Consiglio del Tesoro, direttore delle relazioni di gabinetto presso la Difesa nazionale e primo segretario per gli affari finanziari e militari presso la Missione permanente del Canada presso le Nazioni Unite a New York. Ha iniziato la sua carriera nel servizio pubblico con il Policy Officer Recruitment Program e ha ricoperto varie posizioni alla Difesa Nazionale dal 1998 al 2001.  

Il signor Hammerschmidt ha conseguito un master presso l'Università del Galles, Aberystwyth e una laurea presso la Queen's University.

Karen De Bruyne è un'insegnante e coordinatrice in una scuola tecnica secondaria in Belgio - Fiandre occidentali, Torhout. Ha un master in criminologia e insegna ai giovani interessati alle professioni della sicurezza (compresi i futuri agenti di polizia, soldati, agenti di sicurezza privata, guardie carcerarie, ecc.) soprattutto diritto penale, diritto internazionale umanitario e ha sviluppato competenze sull'organizzazione e la legislazione dell'industria della sicurezza privata in Belgio.

Karen crede fortemente, insieme ai suoi colleghi in Belgio, nel valore aggiunto e nell'importanza della cooperazione internazionale e dello scambio nell'istruzione, in modo che gli studenti possano incontrarsi e imparare gli uni dagli altri.